Copyright © All Rights Reserved

Home Paola Ispirazione Collezioni Cataloghi News & Eventi Contatti

Non so dire esattamente quando ho deciso di diventare una stilista.

Fin da piccola disegnavo figurini su qualsiasi foglio mi trovassi davanti, ed è rimasto un po' così anche adesso: sempre con la matita in mano a buttare giù qualche schizzo, a provare e riprovare finché non arriva quello giusto, il disegno di cui sei assolutamente sicura.

Ma l’ispirazione vera, in genere, arriva dal tessuto. Ricercare stoffe speciali, con colori e trame particolari mi è sempre piaciuto.

Appena ne trovo una, comincio a pensare a quali cose bellissime potrei farci e dopo aver immaginato tanti modelli, giungo a quello definitivo. E non potrà essere che così: finalmente ho trovato!

A quel punto non ho più incertezze. Non è una forma di arroganza. Certo, potrei forse ripensarci, ma quel modello è arrivato alla fine di un lungo percorso creativo e sembra destinato a essere ciò che è.

L’ispirazione la devo anche ai miei viaggi. Gli infiniti colori e i tessuti dell'India, della Cina, le vitalissime atmosfere del Nord Africa, le ragazze e le vetrine di Parigi, i giardini e le atmosfere di Londra e i look stravaganti dei giovani di New York o di Berlino. Ma anche le stampe e le raffinatezze giapponesi, le camicie bianche di Gianfranco Ferré, le foto di Richard Avedon e le linee affusolate delle giacche di Christian Dior. E poi, i costumi teatrali, il cinema e….l’ispirazione non finisce mai, è in giro per il mondo, ovunque ci sia bellezza.